NATURA E FINALITA DEL MIO LAVORO 2017-09-11T09:40:21+00:00

 

 

Natura e Finalità del Mio Lavoro

Siamo esseri umani unici ed irripetibili, abbiamo diritto alla vita, alla libertà e al piacere semplicemente perché siamo vivi. E un nostro diritto naturale.

 

Deteniamo potenzialità innate che non si apprendono in ambiti accademici e che possiamo riconoscere solo osservando Noi Stessi, agendo su di Noi Stessi,  meditando, rischiando, mettendoci in moto, sbagliando e riprovando nuovamente.

 

“Noi non siamo enti psicologici, bensì delle unità energetica. Forza espressiva...energeia per i greci, che batte dentro ognuno di noi. Pronta a manifestarsi appena trova un riscontro con il mondo esterno”. 

 

Più si entra in contatto con il sentire, più saremo certi di scoprire strade autentiche da percorrere nella nostra vita e più facilmente supereremo le nostre autolimitazioni e gli ostacoli.

 

Essi vanno compresi, osservati, accettati così da poter essere trascesi.

 

Esistono due mondi differenti e ben distinti: il mondo interiore dei giudizi soggettivi e il mondo esteriore degli oggetti reali o virtuali che siano. Ciò che ci muove verso il mondo è la nostra soggettività.

 

Il fine ultimo del nostro lavoro è l’autoconoscenza: essa ci porta pace, benessere e gioia.  Attraverso la realizzazione del nostro potenziale la possiamo realizzare in un clima di libertà e creatività.

 

torna alla home
astrochannel
torna agli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi