L’altro giorno mentre accompagnavo in macchina un mio amico e collega vino fuori un discorso del tutto particolare. Lui mi raccontava delle sue esperienze quando lavorava nel manicomio, con i suoi paziente, in Svizzera.

Ovvio sta che avvia menzionato la parola paziente in reiterate occasioni, come Lui sa del mio interesse per l’etimologia e il significato preciso delle parole, subito dopo mi ha dato la definizione di pazienza, su qui Lui ha scritto la sue tessi: 

“La pazienza è la facoltà umana di rimandare la propria reazione alle avversità, mantenendo nei confronti dello stimolo un atteggiamento neutro.

Poi ho approfondito

La pazienza è una qualità e un atteggiamento interiore proprio di chi accetta il dolore, le difficoltà, le avversità, le molestie, le controversie, la morte, con animo sereno e con tranquillità, controllando la propria emotività e perseverando nelle azioni. È la necessaria calma, costanza, assiduità, applicazione senza sosta nel fare un’opera o una qualsiasi impresa”.

Lui me diceva che coloro che sono nel manicomio sono tutt’altro che pazienti, sono… impazienti.

Il perchè di questo articolo? 

Per la “qualità” o meglio ancora qualia…questa “cosa” soggettiva, che ci fa diversi uno dall’altro; va capita in profondità. Queste qualità o qualia sono soggettive in quanto alla maniera in qui tu le vive e sono uniche e personale.

E un compito tuo capire quali sono le tue qualità, non lasciarti trascinare per l’stereotipo del momento o per quello che ti hanno detto, oppure por quello che erroneamente credi su te stesso. E per sopra tutte le cose ….accettare.

Questa esplorazione la puoi fare attraverso la Astrologia.

Come sempre ti saluto 

a presto

Gabriel

torna alla home
astrochannel in facebook
torna agli articoli
2017-09-21T14:09:07+00:00

Leave A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi